Valutazione impatto sostenibilità produzione miele e cera d’api in Etiopia

allevamento sostenibile

Informazione Generale 

  • Tipo di progetto: Valutazione ambientale e socio-economica, ricerca.
  • Posizione: Etiopia.
  • Colture: Miele e cera d’api.
  • Implementazione: dicembre 2018 – maggio 2019.
  • Beneficiari: 900 produttori.
  • Organizzazione partner: Api per lo sviluppo.
  • Donatore: Il negozio per la cura del corpo.

Sul progetto

L’obiettivo di questo progetto è valutare l’impatto ecologico e sociale della raccolta di cera d’api e miele nella filiera di The Body Shop in Etiopia per offrire una visione scientifica e oggettiva sulla sostenibilità ambientale e socioeconomica di questi prodotti.

Lo scopo dello studio è anche quello di esplorare gli impatti sul benessere animale dell’apicoltura forestale e se vi è un impatto positivo o negativo sulla popolazione di api.

Il progetto include una revisione della letteratura scientifica, mappatura delle parti interessate e consultazioni sull’apicoltura forestale, interviste con gli apicoltori e osservazione dei siti di produzione forestale, analisi dei risultati e raccomandazioni per un possibile supporto a lungo termine dell’apicoltura forestale. SAN è il coordinatore generale del progetto ed è responsabile della valutazione dell’impatto ambientale e socioeconomico. L’organizzazione partner RAS per questo progetto, Bees for Development, effettuerà i rispettivi studi sulla popolazione delle api. Il progetto mira a fornire risposte affidabili a domande importanti come:

  • L’apicoltura forestale in Etiopia è ecologicamente sostenibile?
  • In che modo la raccolta del miele influisce sulle api e sulle loro colonie?
  • In che modo la raccolta del miele influisce sulla capacità delle colonie di api di riprodursi e quindi mantenere la popolazione generale?
  • Qual è l’impatto di questa attività sulle foreste e sulle comunità?

La ricerca si concentrerà su un gruppo di 900 produttori nell’Etiopia sudoccidentale. Una migliore comprensione dell’importanza delle pratiche tradizionali di raccolta forestale da parte delle comunità e dei produttori aiuterà a ottimizzare i benefici per la popolazione locale ea ridurre gli aspetti negativi. D’altra parte, valutare l’impatto di queste pratiche sull’ambiente aiuterà ad affrontare qualsiasi rischio implicito nella catena di approvvigionamento.

Risultati

Sia la ricerca desktop che quella sul campo forniranno i dati necessari per acquisire una maggiore comprensione della cera d’api e della raccolta del miele in Etiopia.

Il progetto consentirà:

  • Comprendere gli impatti positivi e negativi del commercio dell’apicoltura forestale;
  • Mostrare il valore economico di questa attività per i produttori e le loro comunità;
  • Valutare l’importanza di queste attività produttive per la tradizione e la coesione sociale; sì
  • Evidenziare i principali impatti sociali e ambientali e fornire raccomandazioni per affrontarli.

Leave a Comment

en_USEnglish